27^CORRIALLAGARBATELLA 2018-COMUNICATO STAMPA-

Una iniziativa di

 


Presentazione della 27esima edizione della Gara Podistica
“Corriallagarbatella” 2018

 

Alle ore 11,00 di sabato 17 novembre 2018, presso lo Spazio culturale-polifunzionale di Moby Dick Biblioteca Hub Culturale realizzato nell'edificio che ospitava gli ex bagni pubblici dei lotti popolari di Garbatella, sarà presentata alla stampa e ai media la 27esima edizione della Gara Podistica “Corriallagarbatella” 2018.

 

L’Associazione Culturale e Sportiva Rione Garbatella, con la Lega Italiana Fibrosi Cistica l’Associazione Sportiva Dilettantistica ROMA ROAD RUNNERS, avvalendosi del patrocinio del Comune di Roma - Municipio Roma VIII, presentano la:

27^ Gara Podistica “CORRI ALLA GARBATELLA”

Dopo il successo delle edizioni 2014, 2015, 2106 e 2017 anche quest’anno l’Associazione Rione Garbatella ha coordinato i lavori preparatori per la 27esima edizione della gara podistica Corriallagarbatella che, il prossimo 25 novembre 2018, animerà le strade del quartiere.
Incoraggiati dalla entusiastica adesione avuta dai bambini di età fino a 10 anni, abbiamo deciso, anche per l’edizione di quest’anno, di confermare la gara di 650 metri a loro dedicata. Quest’anno, inoltre, abbiamo proposto che ogni bambino partecipante presentasse, all’atto dell’iscrizione, un proprio elaborato, un pensiero che esprimesse, con poche ma significative parole, cosa lo spinga a partecipare alla “Corsa della Garbatella”: “perché” o “per chi” affronterà questa prova. L’elaborato potrà consistere anche in un disegno, eventualmente, corredato dal pensiero. Una scelta fatta di concerto con il Presidente del Municipio Roma VIII Amedeo CIACCHERI e con l’Assessore Claudio MAROTTA.
Quale testimonial della manifestazione abbiamo chiamato Sergio AGNOLI, l’atleta ultra novantenne soprannominato il "keniano bianco" per il suo stile di corsa che ricorda quello dei corridori africani. Tra il popolo dei runner, rimane senza dubbio uno dei rappresentanti più ammirati. Proprio nelle settimane antecedenti la gara è entrato nelle scuole ed ha parlato ai bambini dell’importanza della pratica sportiva nella vita.
Mascotte di questa edizione sarà Sara Vargetto, una bambina di dieci anni dal bellissimo e contagioso sorriso. Domenica 25 Novembre, accanto a Sara ci sarà tutta la Garbatella a fare il tifo per il suo coraggio. Sara, vive vicino Roma, a Ciampino. E’ affetta da AIG, artrite idiopatica giovanile (una malattia di cui non si conosce ancora la causa – per questo idiopatica- ma si vede la manifestazione infiammatoria che colpisce le articolazioni; giovanile perché insorge prima dei sedici anni. Concede periodi di benessere, in fase di remissione, e altri in cui si riacutizza) e con quella si misura da anni, scendendo in guerra e combattendo a colpi di palestra, nuoto, pallacanestro, terapie e soprattutto con una irriducibile gioia di vivere.
Abbiamo rinnovato la collaborazione con la Lega Italiana Fibrosi Cistica. L’associazione, come noto, persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale, civile e culturale nel campo dell'assistenza socio-sanitaria e della ricerca scientifica a favore dei soggetti affetti da fibrosi cistica e delle loro famiglie; la stessa associazione ha scelto la Corriallagarbatella quale partner ideale per la sensibilizzazione dell’opinione pubblica alle iniziative di comunicazione e di raccolta fondi nonché l’Associazione AMAR e L’INDIA con sede alla Garbatella che aiuta da anni i bambini di una delle parti rurali dell’India più povere delle zone rurali, che hanno bisogno di tutto (cibo, cure mediche,vestiti...) l'unica cosa di cui non hanno bisogno è la carità e la commiserazione. Per questo, l’impegno dell’Associazione è farli studiare, dar loro un istruzione che li aiuti ad affrancarsi da una vita fatta di povertà; inoltre con l’aiuto di personale indiano, Cinzia e Max valutano direttamente ed individuano i bambini da aiutare. Senza alcuna discriminazione di fede religiosa, sesso o cultura. Nelle situazioni familiari di estremo disagio o particolarmente critiche, i bambini seguono i corsi di studio in collegio dove possono vivere in un ambiente più sereno e dedicarsi maggiormente all’apprendimento senza peraltro gravare economicamente sulla famiglia. Cinzia e Max ogni anno intervengono personalmente contribuendo alle spese mediche in caso di malattie ed infortuni.
Continueremo, inoltre, ad avvalerci, per la gara competitiva di 10 km, della regolamentazione della Federazione Italiana di Atletica Leggera a conferma del suo carattere qualificante e, allo stesso tempo, rilevante. La strutturazione della gara è stata affidata tecnicamente all’ASD Roma Road Runners che, in tema di organizzazione di gare podistiche, è in grado di garantire il massimo livello di affidabilità, in quanto già responsabile della gestione delle maggiori manifestazioni podistiche di successo della Capitale (es. Corri per la Befana del 6 Gennaio, Cinecittà World Run, alla MagicLandRun di Valmontone all’interno del parco giochi Rainbow alla gloriosa Un’Americana a Roma a Piazza San Giovanni Bosco).
L’impagabile impegno dei competenti Uffici del Comune di Roma - Municipio Roma VIII - e di tutti gli attori coinvolti, è stato quello di “consegnare” una gara in grado di raccogliere, anche per quest’anno, un consenso ampio sia di pubblico che di partecipazione.
Questa consapevolezza certamente, non è sfuggita alla sensibilità del Municipio VIII del Comune di Roma, nella figura del Presidente Amedeo CIACCHERI - che ha confermato il proprio sostegno in maniera tangibile. Per questo, lo ringrazio, non solo in qualità di Presidente dell’Associazione, ma anche personalmente, per la disponibilità e la sensibilità dimostrata unitamente all’Assessore alla Cultura, Politiche Giovanili, Bilancio e Patrimonio del Municipio Roma VIII Claudio MAROTTA.
Un particolare ringraziamento lo dedichiamo alla C.N.A., la Confederazione Nazionale delle piccole e medie imprese di Roma e a Stefano DI NIOLA Direttore della Confederazione che, sensibile al richiamo dei runner, ha accordato l’ospitalità dei lavori del Comitato Organizzatore assicurando, in tal modo, la continuità lavorativa nel corso di tutto.
Non possiamo, infine, non ringraziare il “Centro Diagnostico Pigafetta”, l'importante struttura sanitaria poliambulatoriale del territorio e tutte le piccole, ma significative, aziende radicate nel nostro territorio: dallo storico Panificio della Garbatella MARE’, alla Farmacia MATTERA, alla Macelleria dei Fratelli SQUARCIA, fino al dentista NATALI e alla Carrozzeria GRASSI, per arrivare al gommista PARISI e a tutte le altre, visibili nella locandina della gara.
Le emozioni di correre tra le nostre strade ci danno l’ottimismo per competere – siamo sicuri – felicemente con la concomitante corsa di Linus e di Radio DeeJay: una gara “evento” potenziata dalla popolarità e dalla forza mediatica della radio; ma noi, coinvolgendo i bambini in una corsa dedicata solo a loro, faremo vivere la Corriallagarbatella per tutto l’anno, perché premieremo il miglior elaborato(dopo la valutazione di una apposita Commissione che provvederemo a nominare), in occasione del suo 99 esimo compleanno del prossimo 18 febbraio 2019. Questi temi, sono stati oggetto di un garbato “botta e risposta” tra noi e Linus, insieme all’invito di mangiare insieme una buona “cacio e pepe”, in un locale del nostro quartiere.
Un affettuoso ringraziamento anche gli amici runner della Garbatella che hanno costituito l’asse portante del Comitato Organizzatore della gara, i cui nomi potete leggere - uno per uno - sul sito web corriallagarbatella.it; la ROMA ROAD RUNNERS nella figure del suo Presidente Patrizio MANCINI e dei suoi più stretti collaboratori che hanno messo a disposizione la loro esperienza e professionalità per la non semplice organizzazione tecnica della gara, assicurando anche lo svolgimento di quella non competitiva. Infine, ultimo ma non per ultimo, i componenti della ASD Podistica Rione Garbatella, nata dal ceppo del Gruppo Sportivo Arcobaleno, storico e glorioso gruppo sportivo del nostro quartiere, scioltosi qualche anno fa ma che, attraverso le persone più rappresentative, Ernesto DEL VESCOVO, Romolo FERRARI, Claudio SABATINI e Sandro FOGLIATI, ha fornito il proprio contributo – divenuto ormai insostituibile – per l’organizzazione, trasmettendo con la loro saggezza ed esperienza, linfa, vitalità e positività nei momenti più critici.
Grazie alla loro partecipazione, l’organizzazione della Corriallagarbatella è un impegno che si esprime lungo tutto il corso dell’anno e che mira a creare un evento che vuole essere soprattutto “amato”, piuttosto che semplicemente “partecipato” ed è sufficiente osservare i momenti in cui il Comitato Organizzatore si incontra, per ritrovare intatta l’emozione della tradizione: quella che deriva dal ritrovarsi tutti insieme, con le mogli e i figli e - per i componenti del “vecchio” gruppo Arcobaleno - anche insieme ai figli dei figli.
Vorrei sottolineare che il nostro obiettivo è che la Corriallagarbatella, diventi un appuntamento fisso per i suoi abitanti ma anche che cresca, per popolarità e attrattiva, nelle aspirazioni degli atleti che provengono da fuori Roma e degli abitanti del quartiere. A questo scopo, continueremo a lavorare. Continueremo a valorizzare il patrimonio di fascino e riconoscibilità che questo quartiere, ormai quasi centenario continua ad offrire in uno scenario ineguagliabile, al fine di poter regalare agli amanti della corsa, e non solo, quello che meritano: una esperienza indimenticabile.
La Corriallagarbatella dovrà essere la “Gara di Roma” e chi la scoprirà, magari anche all’estero, inevitabilmente - sicuramente - se ne innamorerà.

Walter GRAZIANI
Presidente Associazione Culturale e ASD Podistica Rione Garbatella e
e del Comitato Organizzatore Corriallagarbatella 2018

 


COMITATO ORGANIZZATORE CORRIALLAGARBATELLA 2018

 

GRAZIANI Walter
DEL VESCOVO Ernesto
BAGLIONI Umberto
BOGGI Augusto
CAJUSI Enrico
CARRARINI Paolo
DI MEO Alessandro
FERRARI Romolo
FOGLIATI Sandro
GRECO Alessandro
LIGAS Cristiana
MINCHILLO Francesco
NUCCIARELLI Nadia
PERFETTO Nicola
RESTANTE Piero
SABATINI Claudio
SCOCCIA Valter
VALLETTA Fabio
ZAINO Aldo

 

Con il patrocinio di:

UN'INIZIATIVA DI:

Organizzazione Tecnica:

Enti Sportivi:

Con il contributo di:

  

Please publish modules in offcanvas position.